Indietro

DeLclima rende l’arte più confortevole a Shanghai.

DeLclima rende l’arte più confortevole a Shanghai.
Unità per la climatizzazione DeLclima HVAC installate in 3 edifici dedicati all’arte a Shanghai

Data pubblicazione: 09/03/2015

Treviso, Marzo 2015: DeLclima, tramite la sua controllata  Climaveneta, ha fornito le unità per la climatizzazione al nuovo edificio facente parte del complesso dello Shanghai Liu Haisu Art Museum, allo Xie Zhilu and Chen Peiqiu Art Museum e ancora al nuovo Shanghai Peking Opera Theatre.

I nuovi edifici dedicati all’arte presentano prerequisiti molto rigidi per quanto concerne  l’impianto di climatizzazione in termini di efficienza, controllo dell’umidità, risparmio energetico e rispetto ambientale. Alcuni di questi edifici sorgono inoltre nel contesto urbano di Shanghai e quindi a questi vincoli si sommano quelli relativi alle emissioni sonore e alle dimensioni delle unità.

DeLclima ha fornito 3 refrigeratori di liquido condensati ad aria e reversibili in pompa di calore per il nuovo stabile dello Shanghai Liu Haisu Art Museum, 2 refrigeratori di liquido ad elevata efficienza consensati ad aria e reversibil in pompa di calore in versione silenziata per lo Xie Zhiliu and Chen Peiqiu Art Museum ed infine 2 refrigeratori di liquido ad elevata efficienza consensati ad aria e reversibil in pompa di calore,e 2 unità di trattamento aria modulari per il nuovo Shanghai Peking Opera Theatre. Grazie al rinnovo d’aria totale e al filtro elettrostatico, l’impianto  in grado di garantire un elevato livello di comfort anche quando il Teatro risulta affollato.

La grande esperienza nella climatizzazione e nel trattamento dell’aria degli edifice dedicati all’arte, la capacità di realizzare soluzioni personalizzate e la forte presenza sul mercato grazie anche ad un plant produttivo dedicato, hanno reso DeLclima il partner ideale per questi progetti così sfidanti a Shanghai.

Allegati